PicPainting by Artel

Con l’effetto bianco e nero c’e’ da sbizzarrirsi ma vale la pena iniziare con questo perche e’ il piu’ semplice da gestire (a mio parere) ed insegna i primi passi per il picpainting. In questo articolo vi mostrero’ cosa sono: saturation – sharpen – highlight.

Prima di tutto occorre la foto, io ho scelto un primo piano  (ops guarda caso un carlino); animali e piante sono i soggetti migliori per sperimentare.

20171111_114646_Film2-1

Ora vediamo come viene modificandola per ottenere un effetto Black and White. Saturation: ovvero saturazione, serve per levare del tutto o parzialmente  il colore. Nella foto successiva si vede la differenza (notate i simboli e la linea rossa sottostante) con la saturazione al minimo.

Screenshot_2017-11-26-14-44-06-1

Ho levato tutto il colore. Con lo Sharpen decidiamo quanto nitida deve essere l’immagine. Sotto due esempi: sharpen al minimo e massimo.

Screenshot_2017-11-26-14-44-16-1

 

Screenshot_2017-11-26-14-44-21-1

In ultimo le ombre con Highlight: minimo e massimo.

Screenshot_2017-11-26-14-44-46-1

 

Screenshot_2017-11-26-14-44-50-5

Le differenze di Highlight sono difficili da notare, ci vuole un po’ di concentrazione ma con l’esercizio si ottengono risultati apprezzabili. Per adesso e’ tutto: fate pratica perche’ ne vale la pena e se volete fatemi sapere cosa pensate.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: